Aglio Bianco Piacentino Certificato

L' aglio bianco piacentino oltre che per il suo aroma si distingue per la sua ottima conservabilità, che può arrivare anche a 12 mesi. A differenza del normale aglio riesce a resistere molto di più alle malattie che si sono diffuse in questi ultimi anni.
Una volta raccolto, nei i mesi di Giugno e Luglio si lascia steso al sole per una prima essiccatura, dopodichè viene lasciato riposare in un posto asciutto e ventilato.

Si trapianta da Gennaio a Maggio ad una distanza di circa 15 cm sulla fila e ad 30 cm  una fila dall' altra.

Irrigazioni:
Irrigare solo nel caso di forte siccità e fino a che non si è formato il bulbo, altrimenti si richia di favorire muffe e malattie che provocano marciume della pianta.

Concimazioni:
L'aglio non necessita di particolari concimazioni, bisogna solo fare attenzione a non esagerare con i concimi organici che possono favorire i marciumi.

 

Questo Prodotto è coltivabile in vaso.

  • Disponibile nei formati

    Testo vasi

    • Cassetta 40 Fori
    Dichiaro di aver letto ed accettato le norme sulla privacy di questo sito web.
    •  
    •  
    '); $.ajax({ type: "POST", url: $(this).attr('action'), data: $(this).serialize(), success: function(data){ $('#containerform').html(data); $.unblockUI(); } }); }) }) //]]>
  • Periodi di Semina
    • Febbraio
    • Gennaio
    • Marzo
    • Aprile
    • Maggio

Altri prodotti correlati

Skype